Installazione dell’artista Marco Laganà, cura dell’Associazione Artisti Lodigiani in collaborazione con Galleria Oldrado Da Ponte. Durante la tre giorni cremonese si potrà ammirare l’installazione del pittore incisore e scultore.

La fortuna di Marco Laganà inizia al teatro delle Muse di Catania, dove lavora per i registi G. Di Martino e R. Bernardi e L. Puggelli. Quest’ultimo diventa una delle figure più significative della sua carriera, grazie ad alcuni allestimenti di rilievo.

Gli anni trascorsi a lavorare insieme confermano la predilezione dei due artisti per la lettura astratta dei testi pirandelliani. La sua carriera lo porta a creare scenografie, sculture in carta, muppets, burattini e installazioni ancheper i teatri dei ragazzi. Col tempo è diventato uno degli esponenti di spicco della scena internazionale, grazie  alle sue visioni, le sue regie e le sue luci